Privacy Policy Cookie Policy

IN/CON/TRA. Significati in gioco

performance partecipata di Collettivo Amigdala
IN/CON/TRA è una piattaforma di dialogo a cura di Collettivo Amigdala.
Il dispositivo invita i partecipanti a mettersi in gioco sulla centralità dei significati attraverso le parole emerse dalle assemblee interculturali sulla base di quattro ambiti, pilastri della della carta Viva di Modena Interculturale.

performance partecipata di Collettivo Amigdala
ideazione Laura Petrucci e Silvia Tagliazucchi
con la collaborazione di Anita Barbi, Sara Garagnani e Claudio Tagliazucchi
conduzione di Laura Petrucci e Silvia Tagliazucchi
con la partecipazione di Federica Rocchi
dispositivo ideato nell’ambito delle assemblee interculturali per carta Viva di Modena Interculturale a cura del Centro Stranieri del Comune di Modena

un ringraziamento a tutte le persone che hanno contribuito alla definizione del dispositivo performativo.


IN/CON/TRA è un dispositivo, una piattaforma di dialogo che mette in gioco la centralità dei significati a partire dalle parole emerse dalle assemblee interculturali. Organizzate dal Centro Stranieri di Modena, le assemblee sono state realizzate in occasione del progetto europeo DiverCities: European Cities for Diversity and Participation in tutti i quartieri di Modena. 

In IN/CON/TRA il dialogo si fa al contempo strumento di relazione e di creazione, offrendo alle persone partecipanti la possibilità di mettere in gioco significati e punti di vista a partire da specifiche parole. Ogni contributo è fonte di nutrimento per il dispositivo stesso, che tiene traccia di quanto emergerà: parole, definizioni, associazioni di pensiero e di idee, assonanze e differenze tra i contributi vengono mostrate in diretta e rese visibili. All’interno della piattaforma di IN/CON/TRA, ogni parola contiene dunque  diversi significati derivanti dalle esperienze, dalle condizioni e dalle radici di ogni individuo che vorrà intervenire nel dispositivo.

Attraverso la condivisione e l’ascolto delle altre persone, ogni parola può diventare parte  della piattaforma di dialogo per ampliare le proprie sfumature di significato e dei significati, definendo nuove geometrie e nuove relazioni, tra affinità e differenze.

20 aprile 2024
c/o Piazza Grande, Modena

dalle ore 10:30 alle ore 12:30

Per partecipare al gioco non serve prenotare ma potete presentarvi direttamente in piazza Grande dalle 10.30 alle 12.30 e unirvi a una delle sessioni di gioco. 

Ogni sessione di gioco dura 15 minuti ed è pensata per un gruppo di 5 persone.

 

Per informazioni, contattare: [email protected]


Share this post

Altre azioni

La disobbedienza dell’acqua

Opere

Elementare — LP

Opere / Pubblicazioni

Tracce per una teoria del colore

Opere

Magnitudo

Opere