DI BOCCA IN BOCCA

Nove camminate sonore attraverso i territori colpiti dal sisma del 2012

Guardo dietro di me e vedo la porta di casa perfettamente chiusa.

È bella, la mia casa. Più la guardo e più ne sono convinta. Non è bianca, non è gialla, non è verde. Ha un colore tutto suo. La porta si stringe dentro di lei come una mano nella tasca.

La mia.

Che cosa ho perso?

DI BOCCA IN BOCCA
Nove camminate sonore attraverso i territori colpiti dal sisma del 2012

— a cura di Collettivo Amigdala
In collaborazione con Centro Documentazione Sisma 2012 e Istituto Storico di Modena

Cura e realizzazione: Federica Rocchi, Silvia Tagliazucchi
Con la collaborazione di: Anita Barbi
Testi: Serena Terranova
Voce narrante: Magda Siti
Musiche originali: Meike Clarelli
Immagine: Marino Neri

Con le voci degli abitanti di Medolla, Camposanto, Concordia, Cavezzo, San Possidonio, Finale Emilia, Mirandola, San Felice, San Prospero

 

Tra maggio e giugno 2022, Collettivo Amigdala presenta nove camminate pubbliche per attraversare a piedi i paesi colpiti dal sisma del 2012, ascoltando le voci e le testimonianze degli abitanti e cittadini, tra memoria e futuro, tra storia personale e prospettive per il domani, a dieci anni dal terremoto.

Una collettività si muove all’interno del paese in un percorso pensato per incontrare i luoghi più significativi di ogni comune. Il pubblico cammina lungo le strade dei paesi, tra case che portano ancora i segni della tragedia o ancora tra i nuovi fabbricati allestiti nell’arco di pochi mesi per scuole, municipi, palestre o negozi.

Durante il percorso, due casse acustiche diffondono un testo che riflette sul tema della perdita, della memoria e di un paesaggio trasformato. Le parole recitate si intrecciano agli audio raccolti durante le interviste, creando un vero e proprio paesaggio in grado di conferire la parola ai luoghi e di restituire agli abitanti una visione collettiva di quanto accaduto dieci anni fa.

Di bocca in bocca propone esperienze immersive di condivisione e conoscenza dei luoghi attraverso il corpo e la voce, il cammino e l’ascolto collettivo. Una performance realizzata con tutte le cittadine e i cittadini che hanno partecipato al processo di creazione.

GLI APPUNTAMENTI

 

mercoledì 25 maggio, ore 18.30, Medolla
giovedì 26 maggio, ore 18.30, Camposanto
venerdì 27 maggio, ore 18.30, Concordia sul Secchia
sabato 28 maggio, ore 16.30, Cavezzo
domenica 29 maggio, ore 16.30, San Possidonio

martedì 6 settembre, ore 18.30, Mirandola
mercoledì 7 settembre, ore 18.30, Finale Emilia
giovedì 8 settembre, ore 18.30, San Prospero

 

È consigliabile indossare scarpe e abiti comodi.


Il progetto si inserisce nell’ambito delle manifestazioni del Decennale del Sisma curato e promosso da Regione Emilia-Romagna e Centro Documentazione Sisma e coinvolge l’intera area Nord della provincia di Modena.


Share this post

Altre azioni

Magnitudo

Opere

Giovani per il territorio

Cantieri

Tracce per una teoria del colore

Opere

Lettere anonime per un camminatore

Opere