équipe

bio e contatti


Amigdala incoraggia metodi di lavoro collaborativi e non gerarchici all’interno e all’esterno del proprio team. Siamo costantemente alla ricerca di strategie per mettere in atto processi decisionali orizzontali e governance de-centralizzata.

L’ultima ora di Periferico 2019.

Federica Rocchi

Direttrice artistica e project manager


È project manager e curatrice in ambito teatrale. Si è formata come attrice e regista e ha una lunga esperienza come curatrice in Italia e all’estero, con un particolare interesse in processi di attivazione culturale specialmente in aree urbane periferiche e nello sviluppo di progetti di comunità. Ha fondato Amigdala nel 2005 all’età di 25 anni ed è curatrice del festival Periferico dal 2008.

Meike Clarelli

Direttrice musicale e musicista


È musicista, ricercatrice vocale e cantante. È fondatrice e cantante dei gruppi indipendenti La Metralli e Dueventi. Ha vinto diversi premi in qualità di cantautrice e compositrice. È direttrice dei cori femminili Le chemin des femmes e Core Voci Indisciplinate. Insegna canto e musica attraverso un metodo originale da lei creato che si chiama Canto Sensibile. www.cantosensibile.com www.lametralli.com

Sara Garagnani

Art director, artista visiva


È art director e illustratrice, con una lunga esperienza in agenzia di comunicazione integrata. Ha lavorato come art director per diversi festival e iniziative in ambito culturale. È anche creatrice di illustrazioni originali (Medaglia d’Oro Associazione Illustratori Italiani 2018), film animati, graphic novels. Dal 2017 è membro della giuria del New York Independent Film Festival. www.saragaragnani.com

Silvia Tagliazucchi

Responsabile dei progetti di comunità, architetto, civic designer


PhD in Architettura e Morfologia Urbana (Università di Bologna), è attualmente docente all’Università di Ferrara in Paesaggio Sociale (Laboratorio di design e costruzione). È architetto, concentra i suoi studi sulla relazione tra le persone e l’architettura, e come la dimensione fisica e quella qualitativa degli spazi influenzano il benessere umano. Continua le sue ricerche accademiche e sperimentali-progettuali attraverso progetti partecipativi in Italia e in Europa.

Serena Terranova

Responsabile delle pratiche curatoriali, scrittrice, critico teatrale


Si è laureata in Discipline Teatrali all'università di Bologna. Dal 2006 al 2017 ha lavorato attivamente come critico teatrale insieme al gruppo "Altre Velocità", redazione promotrice di progetti inediti nel campo della formazione del pubblico e della diffusione della cultura teatrale tramite web, radio, fanzine e laboratori; nel biennio 2016/18 ha collaborato con "ERT Fondazione" di Modena in qualità di tutor didattico a corsi professionalizzanti per attori. Si dedica alla scrittura nelle sue possibili declinazioni, in particolare alla narrativa e al racconto di esperienze culturali.

Silvia Sitton

Fundraiser e responsabile per la Scuola Archivio Leonardi


PhD in Sviluppo Sociale e innovazione all’Università di Modena e Reggio Emilia, dipartimento di Economia. Lavora anche al settore Urbanistica del Comune di Modena, in qualità di funzionario addetta alla progettazione e coordinamento di processi di rigenerazione urbana e innovazione sociale. I processi di costruzione di comunità e partecipazione sono al centro dei suoi interessi.

Gabriele Dalla Barba

Drammaturgo


È scrittore e coach individuale a orientamento psicanalitico, autore di installazioni che cercano di reintegrare la scrittura creativa nelle forme d’arte contemporanee. Nel 2004 inizia una formazione psicanalitica presso la scuola di psicoanalisi lacaniana di Padova diretta da Ettore Perrella, portando avanti un percorso di ricerca che indaga i rapporti tra arte e cura, letteratura e teoria della clinica.

Vittoria Lombardi

Responsabile promozione e diffusione dei progetti artistici


Vittoria Lombardi è producer e curatrice freelance per le arti performative e progettista nel settore culturale. Nel 2018 avvia a Milano il progetto cultureandprojects attraverso il quale si occupa di pratiche curatoriali e accompagnamento alla produzione per artisti e compagnie in una prospettiva internazionale. Con un background accademico in Studi Internazionali dello Sviluppo e della Cooperazione cammina nella terra di ibridazione tra i linguaggi artistici, la ricerca socio-politica e l'innovazione sociale, attenta al contributo critico della riflessione interculturale nella definizione di metodi e strategie di produzione e progettazione. E' membro di Culture Action e IETM.

CONTATTI

Amigdala APS — Associazione di promozione sociale iscritta nel registro regionale dell’Emilia Romagna al n°1213 Provinciale n. 93 con atto di iscrizione del 19/07/2006

Codice Fiscale 94121070364
Partita IVA 03195390368

Sede legale e operativa c/o OvestLab, via Nicolò Biondo 86, Modena

tel. (+39) 059 8777673
info@collettivoamigdala.com

 

INFORMAZIONI SULLA TRASPARENZA →