Periferico 2015

Dimore

 

 

Periferico 2015 si svolge nel complesso residenziale R-nord.
Qui porta gli artisti a interpretare il concetto di risiedere, in un’indagine sul contatto tra abitare e cultura, tra pubblico e privato, tra stare e transitare, tra estetica e bellezza.

Si tratta di un luogo abitato, denso. È uno spazio grande, imponente. È cemento e rigore, ripetizione e diversità. È vivo.

 

 

 

L’intento di questa edizione del festival è quello di riflettere sul tema dell’abitare, aprendo un dialogo con le arti contemporanee e cercando di contribuire attivamente al processo di ri-orientamento delle mappature della città e del significato dei confini. Abbiamo scelto la modalità della residenza: sette artisti trascorreranno un tempo, variabile per ciascuno, negli spazi di r-nord per realizzare un’opera unica, in un rapporto organico e viscerale con il contesto.
Casa, intimità, confine, ma anche luogo a partire dal quale possiamo pensare a ciò che esiste fuori, in una continuità che ci lega al resto. Da questo valore complesso e quasi contraddittorio dell’abitare, nasce la necessità di interrogare la dimora. E di farlo con il linguaggio dell’arte, che per esistere deve per forza nutrirsi di un altrove.

 

Gli artisti sono stati chiamati ad entrare in questo luogo senza scarpe, a viverlo per giorni interi e a dare corpo alla propria produzione artistica nelle pareti di un tempo preciso: per quattro giorni allo scadere delle 17 e per quattro ore, i luoghi di residenza temporanea diventeranno permeabili a piccoli gruppi visitatori.

Accanto agli artisti in residenza, abbiamo l’onore di ospitare Nina Dipla e Vincent Courtois, una danzatrice e un musicista di grande valore che hanno deciso di accettare la sfida di presentare nel contesto di Periferico a R-Nord le loro nuove produzioni.

Infine, avranno luogo anche degli incontri con tre pensatori, a cui abbiamo chiesto un intervento sul senso del nostro abitare, rilanciando il potere oggi un po’ sbiadito che le parole hanno, diffondendosi nell’aria, di modificare i confini.

Il pubblico potrà quindi visitare la dimora temporanea di danzatrici, musicisti, pensatori, registi, mescolandosi agli stimoli e le reazioni di chi vive abitualmente in quel luogo, a quelli del pubblico, dei vicini, dei passanti, dell’artista stesso, in una nuova relazione – aperta, esposta, possibile.

 

Crediti

  • UN PROGETTO DIAmigdala
  • CURAFederica Rocchi e di Sara Garagnani e Meike Clarelli
  • ORGANIZZAZIONE E LOGISTICALaura Gibertini e Gabriele Dalla Barba
  • INGEGNERE DEL SUONO E TECNICADavide Cristiani
  • UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE Atutti i volontari del festival e a: Antonio Torre, Officina Emilia, Nicola Ferrari, Antonio Capasso e Cooperativa Girasole, Teatro dei Venti
  • NELL'AMBITO DIAndante 2014/2015, progetto selezionato attraverso il bando Rassegne teatrali 2014 promosso e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
  • CON IL CONTRIBUTO DIComune di Modena - Regione Emilia Romagna - CambiaMo
  • IN COLLABORAZIONE CONUfficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze del Comune di Modena - la Società di Trasformazione Urbana CambiaMo - Portierato Sociale R-Nord - Centro La Fenice - Museo Laboratorio “Quale Percussione?” - Croce Rossa - Centro Giovani Happen - For Modena

Share this post

Programma

  Scopri il programma qui  
 

GIOVEDÌ 21 MAGGIO

ore 17 (1) AMIGDALA E TIZIANO POPOLISquillo di trombe – Fanfara per quattro trombe rivolte verso i punti cardinali


ore 17 – 20.30 (2) DAVIDE FASULOComposizione per pianoforte e attrezzi da lavoro [Residenza – musica] – Ex Ferramenta


ore 17 – 20.30 (3) GIOVANNI BORTOLANIIo sono STATO qui [Residenza – fotografia] – spazio “RGB”


ore 17 – 20.30 (4) TIZIANO POPOLI e DAVIDE CRISTIANINeo Grotte [Residenza – suono] – app.ti Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17 – 20.30 (5) AMIGDALATracce per una teoria del colore [Residenza – poesia] – app. Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17-19.30 MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – spazi vari ore 20 (6) MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – Terrazza 2° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 19 – 20.30 (7) COMPAGNIA XEDance Rooms [Residenza – danza] – app.to Attiraglio 6° piano


ore 21 (8) FLAVIANO CELASCHI – professore ordinario di Disegno Industriale [Incontro pubblico] – sala ForModena


VENERDÌ 22 MAGGIO

ore 17 (1) AMIGDALA E TIZIANO POPOLISquillo di trombe – Fanfara per quattro trombe rivolte verso i punti cardinali


ore 17 – 20.30 (2) DAVIDE FASULOComposizione per pianoforte e attrezzi da lavoro [Residenza – musica] – Ex Ferramenta


ore 17 – 20.30 (3) GIOVANNI BORTOLANIIo sono STATO qui [Residenza – fotografia] – spazio “RGB”


ore 17 – 20.30 (4) TIZIANO POPOLI e DAVIDE CRISTIANINeo Grotte [Residenza – suono] – app.ti Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17 – 20.30 (5) AMIGDALATracce per una teoria del colore [Residenza – poesia] – app. Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17-19.30 MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – spazi vari ore 20 (6) MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – Terrazza 2° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 19.30-20.30 (9) STEFANO VERCELLILa mia nascita è quando dico un tu [Residenza – teatro] – app.to Canaletto 5° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 19 – 20.30 (7) COMPAGNIA XE, Dance Roomss [Residenza – danza] – app.to Attiraglio 6° piano


SABATO 23 MAGGIO

ore 17 (1) AMIGDALA E TIZIANO POPOLISquillo di trombe – Fanfara per quattro trombe rivolte verso i punti cardinali


ore 16 (10) FRANCO FARINELLI – geografo [Incontro pubblico] – Museolaboratorio Quale Percussione? a seguire visita al Museolaboratorio a cura di Luciano Bosi


ore 17 – 20.30 (2) DAVIDE FASULOComposizione per pianoforte e attrezzi da lavoro [Residenza – musica] – Ex Ferramenta


ore 17 – 20.30 (3) GIOVANNI BORTOLANIIo sono STATO qui [Residenza – fotografia] – spazio “RGB”


ore 17 – 20.30 (4) TIZIANO POPOLI e DAVIDE CRISTIANINeo Grotte [Residenza – suono] – app.ti Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17 – 20.30 (5) AMIGDALATracce per una teoria del colore [Residenza – poesia] – app. Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17-19.30 MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – spazi vari ore 20 (6) MARTINA BOSIThen you’ll spread your wings [Residenza – danza] – Terrazza 2° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 19.30-20.30 (9) STEFANO VERCELLILa mia nascita è quando dico un tu [Residenza – teatro] – app. Canaletto 5° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17-21 (11) NINA DIPLA, Va [Danza] – Terrazza 11° piano Attiraglio [accesso a gruppi con prenotazione] a seguire Nina Dipla incontra il pubblico, presso Centro Giovani Happen


DOMENICA 24 MAGGIO

ore 17 (1) AMIGDALA E TIZIANO POPOLISquillo di trombe – Fanfara per quattro trombe rivolte verso i punti cardinali


ore 15.30 (12) PAOLO MOTTANA – filosofo [Incontro pubblico] – Centro La Fenice a seguire Ritmi Urbaniperformance di danza a cura di Centro La Fenice, coreografie di Mirko Paparusso, Nicola Stasi e Eva Capasso – Galleria


ore 17 – 20.30 (2) DAVIDE FASULOComposizione per pianoforte e attrezzi da lavoro [Residenza – musica] – Ex Ferramenta


ore 17 – 20.30 (3) GIOVANNI BORTOLANIIo sono STATO qui [Residenza – fotografia] – spazio “RGB”


ore 17 – 19 (4) TIZIANO POPOLI e DAVIDE CRISTIANINeo Grotte [Residenza – suono] – app.ti Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17 – 19 (5) AMIGDALATracce per una teoria del colore [Residenza – poesia] – app. Canaletto 6° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 17– 19 (9) STEFANO VERCELLILa mia nascita è quando dico un tu [Residenza – teatro] – app. Canaletto 5° piano [accesso a gruppi con prenotazione]


ore 19.30 (13) VINCENT COURTOISWest [Concerto] – Terrazza 2° piano [accesso con prenotazione]


ore 21.30 (14) ZAZOUS QUINTET [Festa finale] – Centro Giovani Happen

Altre azioni

Colloqui di futuro, 2016

Programmazione

Dimore di frontiera

Programmazione

Periferico 2020 — CLOSED VERSION

Periferico Festival