HUBER

Il futuro è un ordine che insorge.

HUBER è un percorso formativo volto ad approfondire, per la definizione di linee guida operative, il processo di riattivazione e le pratiche di riuso temporaneo degli immobili e dei patrimoni dismessi sulla base dell’esperienza di attivatori territoriali regionali, anche attraverso gioco-simulazioni pratiche su immobile di proprietà RER – Villa Tassoni ad Ostellato.

«Il percorso formativo HUBER ha lo scopo di focalizzare gli aspetti organizzativi e funzionali legati all’attuazione, alla gestione e alla valutazione delle pratiche di riuso degli immobili e dei patrimoni dismessi al fine di individuare processi collaudati e condivisi alla base di linee guida sugli usi temporanei, in attuazione dell’art. 16 della legge urbanistica regionale LR 24/2017.

La formazione, anticipata dall’organizzazione di momenti collegiali di confronto – Laboratori dell’HUB tra luglio 2019 e novembre 2020 – , prevede un percorso teorico e uno pratico, nel quale le conoscenze saranno applicate per un progetto di riattivazione su Villa Tassoni, patrimonio di proprietà della regione sito nel comune di Ostellato e attualmente in disuso.

Il percorso è promosso dall’Hub Usi Temporanei – Servizio qualità urbana e politiche abitative, in collaborazione con il Servizio approvvigionamenti, patrimonio, logistica e sicurezza e l’Area Partecipazione della Regione Emilia Romagna, ed ideato e organizzato dal partenariato di attivatori ed esperti di rigenerazione urbana composto dall’associazione Planimetrie Culturali (capofila), il Collettivo Amigdala, Officina Meme Architetti, le associazioni Spazi Indecisi e Il Palloncino Rosso e lo Studio Performa A+U.

A causa dell’emergenza COVID tutte le attività previste, diversamente da quanto inizialmente indicato, si svolgeranno ON-LINE salvo diversi nuovi aggiornamenti che verranno comunicati agli interessati».

Il gruppo di lavoro di lavoro di HUBER è costituito da un insieme di Associazioni, tra cui: Planimetrie Culturali, Amigdala, Palloncino Rosso, Spazi Indecisi e due studi professionali: Studio Performa A + U e la startup Officina Meme Architetti. Tali gruppi intervengono in affiancamento dell’Hub Usi Temporanei della Regione Emilia-Romagna per la messa a punto delle linee guida per gli usi temporanei.

 

Fonte e ulteriori informazioni a questo link


Share this post

Altre azioni

AFOR

Cantieri

Giovani per il territorio

Cantieri

C come città

Cantieri

Ovestlab

Cantieri